Slide

Condizioni generali di parcheggio

Condizioni generali di parcheggio

1. Il contratto stipulato con le società che operano con marchio “INSTAPARK” ha per oggetto il deposito dell’autovettura presso le strutture di parcheggio per il periodo concordato e il trasporto gratuito di persone e bagagli da e per l’aeroporto. Potranno inoltre essere concordati con il cliente servizi supplementari previsti dall’offerta.

2. Il pagamento del servizio dovrà essere corrisposto anticipatamente all’ingresso nel parcheggio secondo le tariffe concordate. L’auto potrà essere riconsegnata dietro presentazione della ricevuta.

3. Le chiavi dell’autoveicolo dovranno essere consegnate al personale addetto al fine di provvedere all’idonea sistemazione dell’auto nell’area stabilita.

4. Detto deposito potrà avvenire su scelta del cliente, e nei limiti della disponibilità di posti, in aree coperte o scoperte. Per “coperto” si intende capannoni e tettoie anche aperte sui lati. Le auto potrebbero essere parcheggiate provvisoriamente, per qualche ora, allo scoperto, anche se previsto il coperto, in attesa di essere sistemate nel posto prenotato.
Potranno inoltre essere spostate momentaneamente allo scoperto qualora e ogni volta ne sorga la necessità, ad esempio per la preparazione per data di rientro e altre esigenze logistiche.

5. In caso di ingresso prima dell’orario prenotato o di uscita oltre il termine previsto nell’ordine di ore 4 (quattro), il prezzo sarà aumentato di conseguenza.

6. In periodo di alta stagione le auto potranno essere custodite e consegnate in altri parcheggi limitrofi con standard e caratteristiche INSTAPARK.

7. Il parcheggio offre un’assicurazione di RESPONSABILITA’ CIVILE.

8. Sono espressamente esclusi dal rimborso tutti gli oggetti che non hanno alcun legame funzionale e continuativo con il bene (ad esempio: capi di abbigliamento, gioielli, occhiali, denaro contante o altri valori, cellulari e accessori, palmari, analoghi apparecchi ed accessori, videocamere, macchine fotografiche e accessori, navigatori satellitari, riproduttori audio-video e accessori, penne stilografiche, biro e simili, telecomandi non inerenti all’utilizzo dell’auto, compact disk, computer, portachiavi, ed ogni altro bene di valore).

9. Per quanto riguarda danni all’autovettura, le società che operano con marchio INSTAPARK rispondono nei limiti della responsabilità ascrivibile all’operato dei propri dipendenti durante le movimentazioni e non per danni provocati dai clienti e dai terzi.

10. Le società che operano con il marchio INSTAPARK non rispondono per danni e/o guasti agli autoveicoli di natura meccanica o elettronica che non dipendono dalla movimentazione delle auto ma dalla cattiva manutenzione delle stesse o da caso fortuito.

11. Le società che operano con il marchio INSTPARK non rispondono in nessun caso per danni derivanti da eventi atmosferici né per posti al coperto né per posti allo scoperto.

12. Non si accettano contestazioni postume all’uscita dal parcheggio.

13. Le condizioni sopra esposte vengono accettate anche ai sensi degli artt. 1341 e 1342 del Codice Civile.

14. Per il rientro al parcheggio si prega telefonare una volta ritirati i bagagli. Diversamente non verrà garantito il servizio.

15. Il cliente deve consegnare al momento dell’accettazione le chiavi dell’auto e comunicare se ci sono sistemi di antifurto, codici o altro, per consentire al personale di parcheggiare il veicolo negli appositi spazi. Per oggetti (occhiali, cellulari, documenti, etc.) dimenticati in auto al momento della partenza, se richiesta la consegna in aeroporto verrà addebitato l’importo di €
10,00.

17.La ricevuta, ritirata all’accettazione, contesta la presa visione del regolamento esposto all’interno del parcheggio e va conservata ed esibita al ns. personale, al rientro dal vostro viaggio, in aeroporto prima di salire sulla navetta.

15. Competente a decidere qualsiasi controversia concernente la validità, l’interpretazione e l’esecuzione delle presenti Condizioni Generali sarà esclusivamente il Foro di Palermo.